Il nuovo film di Tomb Raider si avvicina (è atteso nelle sale nel Marzo del 2018) e Warner Bros e Crystal Dynamics hanno pubblicato oggi il primo set promozionale della produzione cinematografica, comprensivo di un nuovo poster e di un breve ma intenso teaser trailer

A partire da oggi, il rilascio di informazioni e immagini potrebbe farsi più frequente: già domani pomeriggio sarà pubblicata la versione integrale del trailer, di cui il teaser ci offre un primo scorcio:


Edit: qui disponibile il trailer integrale!


Insieme al trailer, domani arriverà anche una nuova locandina inedita, realizzata da Warner Bros in esclusiva per i fansite Tomb Raider ufficiali, che non vediamo l’ora di ricevere in anteprima 😉

In attesa del nuovo materiale, vi lasciamo alle immagini ufficiali diffuse oggi seguite dalla sinossi del film!



Lara Croft è la fiera e indipendente figlia di un eccentrico avventuriero, svanito nel nulla quando lei era appena una ragazzina. Lara, adesso una giovane donna di 21 anni senza alcun reale scopo o obiettivo, si aggira tra le caotiche vie di East London lavorando come corriere in bicicletta. Riesce a malapena a pagare l’affitto ed è iscritta a corsi universitari a cui solo raramente riesce a partecipare. Intenzionata a costruire da sé il proprio destino, Lara rifiuta di prendere in mano le redini dell’impero del padre, così come ostinatamente rifiuta di accettare che lui sia davvero morto. Dopo 7 anni trascorsi in sua assenza, consigliata da tutti di affrontare la realtà e andare avanti con la sua vita, persino la stessa Lara non riesce a capire cosa la spinge a risolvere il mistero della misteriosa morte di Lord Croft.

Violando l’ultimo desiderio del padre, Lara abbandona tutto il suo mondo per mettersi alla ricerca della sua ultima destinazione nota: una tomba leggendaria su una altrettanto leggendaria isola sperduta da qualche parte lungo le coste del Giappone. Ma la sua missione non sarà semplice, il solo raggiungere l’isola si rivelerà terribilmente pericoloso. La posta in gioco diventa improvvisamente altissima per Lara, che – contro ogni aspettativa e armata solo di lucidità, fede e testardaggine – deve imparare a spingersi oltre i suoi limiti, durante il suo viaggio verso l’ignoto. Se sopravvivrà a questa pericolosa avventura, potrebbe essere per lei un nuovo inizio, la conquista del nome “Tomb Raider”.

Rinoa Heartilly

Rinoa Heartilly

Il mio nome è Anna e ho creato il Rinoa's Diary nell'ormai lontano 2001, stregata (ha-ha) dall'ottavo capitolo Final Fantasy. Da quel momento, l'amore per la saga non mi avrebbe più abbandonata.

Lascia un commento