C’era una volta, tanto tanto tempo fa, ai tempi in cui Final Fantasy Versus XIII veniva per la prima volta annunciato al mondo (quindi davvero tanto tempo fa), un piccolo ma ambizioso gioco per mobile phones, presentato da Square-Enix con il nome di Final Fantasy Agito XIII. Con il passare del tempo sui due titoli scese un curioso ma fitto silenzio, che portò il Versus a sparire dai riflettori per svariati anni salvo poi ricomparire bel bello sotto le rinnovate spoglie di Final Fantasy XV, e che condusse il piccolo Agito XIII verso un più grande e glorioso destino. Il nostro eroe aveva troppo potenziale per essere limitato ai soli telefoni cellulari e per riposare sotto l’ala protettrice del tredicesimo capitolo Final Fantasy, e così si decise di trasferirlo sulla più diffusa console PSP, con il nuovo nome di Final Fantasy Type-0. Con impegno e determinazione il nostro eroe riuscì a conquistarsi l’ammirazione e il rispetto dei giocatori orientali, le cui lodi sono giunte sino a noi nel vecchio continente. Le avventure di Type-0, però, non hanno ancora avuto fine, e la sua missione non sarà compiuta fino a quando il suo messaggio di luce, bellezza e speranza non avrà raggiunto anche l’Occidente.
Questa, tuttavia, è un’altra storia. Oggi riappare il “vecchio nome” Final Fantasy Agito, e riappare anche la vecchia destinazione “per cellulari”, questa volta rappresentata dalle piattaforme Android e iOS. Ebbene sì, Square-Enix è al lavoro sul sequel spirituale di FFType-0, con una grafica migliorata e la possibilità per il giocatore di modificare lo svolgersi della trama in base alle scelte compiute in game.

 

Final Fantasy Agito

 

Secondo le dichiarazioni di Hajime Tabata (già director di FFType-0 e di The 3rd Birthday, e ora producer del nuovo FFAgito), il protagonista sarà un allievo personalizzabile dal giocatore, ma faranno la loro comparsa anche altri personaggi, sia noti che del tutto nuovi. Tra questi ultimi c’è Myu Kagerohi, la ragazza mostrata nell’estremità destra della scan, che sarà doppiata da Haruka Tomatsu (voce di Asuna in Sword Art Online). Il meccanismo base di FFAgito sarà simile a quello di molti giochi per cellulare: il personaggio avrà necessità di usare Action Power per compiere determinate azioni e missioni, e potrà racimolarli con il passare del tempo. Durante le missioni si potrà anche ricevere degli aiuti esterni, a patto però di essersi mostrati “amichevoli” con i potenziali alleati. Il gioco sarà free-to-play, e non richiederà dunque abbonamenti di alcun tipo, ma sarà possibile acquistare (con soldi veri) oggetti per il potenziamento o il recupero delle energie del personaggio. Un po’ come Before Crisis: FFVII, anche in questo caso la storia sarà divisa in capitoli, che Square-Enix promette di pubblicare periodicamente, ciascuno dei quali dovrebbe assicurare almeno due settimane di gioco, tra la modalità “Solo” e quella “Team Play”. E’ prevista inoltre l’introduzione di un job system, con abilità specifiche per ciascuna classe. FFAgito dovrebbe essere pubblicato nel corso del prossimo inverno.

 

Rinoa Heartilly

Rinoa Heartilly

Il mio nome è Anna e ho creato il Rinoa's Diary nell'ormai lontano 2001, stregata (ha-ha) dall'ottavo capitolo Final Fantasy. Da quel momento, l'amore per la saga non mi avrebbe più abbandonata.

Lascia un commento