Skip to main content
search

Mancano appena una manciata di giorni all’uscita, il 10 giugno 2021, di Final Fantasy VII Remake Integrade per console PlayStation 5 e del suo DLC “Intermission“, con protagonista la giovane Yuffie e un personaggio del tutto inedito, Sonon, che la accompagnerà nella sua missione segreta a Midgar. Tetsuya Nomura, già battle visual director e character designer dell’originale settimo capitolo e poi director del suo Remake (Parte 1), ha risposto alle domande di Sony sul nuovo contenuto aggiuntivo e sulla sua protagonista (qui un focus sui personaggi, vecchi e nuovi, di Intermission).

ffvii-remake-intermission-28

Raccontaci del design di Yuffie nel remake, che cosa avevi intenzione di creare?

Tetsuya Nomura: Direi che sono stato molto esigente riguardo al suo aspetto, in particolare riguardo all’età che avrebbe dovuto dimostrare. Yuffie è più giovane degli altri personaggi, è ancora un’adolescente. Anche Cloud e gli altri hanno un aspetto giovane, ma volevo che Yuffie sembrasse ancora più giovane e non del tutto cresciuta, in modo che in confronto a lei, Cloud e la sua banda sembrassero in un certo senso più maturi.

Abbiamo visto Weiss e un omaggio all’abbigliamento moguri che vengono direttamente da Dirge of Cerberus: Final Fantasy VII, ci sono altri dettagli di Yuffie che provengono dall’universo espanso di FFVII?

Nomura: Non puntavo esattamente a rendere un omaggio, ma volevo che Yuffie all’inizio apparisse travestita. Mi sono ricordato che in Dirge of Cerberus: Final Fantasy VII era vestita in quel modo, quindi qui le ho dato un aspetto simile. Lo stesso vale per Weiss, ho scelto lui perché è un nemico potente fuori da Sephiroth.

Ricordi cos’hai pensato o provato mentre ideavi Yuffie per l’originale FFVII? Cos’hai pensato allora, e com’è cambiato nel tempo il modo in cui la vedi? Puoi condividere qualche ricordo al riguardo?

Nomura: Dall’originale fino a ora, il modo in cui la vedo non è cambiato in modo significativo. Yuffie è un personaggio energico e schietto. Detto ciò, dato che quest’episodio è incentrato su di lei credo che siamo riusciti a rappresentare anche il suo lato sensibile.

Dal rilascio originale, abbiamo visto il design di Yuffie cambiare in Advent Children e Dirge of Cerberus, come crea i suoi modelli?

Nomura: In genere cerco di non cambiare la sua silhouette. Mi assicuro anche di rappresentare i suoi elementi distintivi, come i pantaloncini, in modo che siano più simili possibile all’originale.

L’enorme shuriken di Yuffie è iconico. Quando pensiamo a un ninja ci immaginiamo varie armi come i kunai o delle piccole katane, come mai hai scelto lo shuriken?

Nomura: La ragione alla base di questa scelta è che fra tutte le armi che i ninja potevano brandire nei vari Final Fantasy usciti prima di Final Fantasy VII, lo shuriken era particolarmente potente.

Yuffie è molto maliziosa nell’originale FFVII. Dal punto di vista della personalità, come varia questo approccio al personaggio rispetto al gioco originale?

Nomura: Se pensi a Yuffie in un gruppo numeroso, non puoi fare a meno di notare quanto sia energica, ma credo anche che i suoi processi interni diventino più visibili man mano che ci si avvicina a lei. In questo episodio si segue principalmente Yuffie e un nuovo personaggio, il suo partner Sonon. Quindi credo che si riesca ad avvicinarsi a Yuffie più del solito.

Come avete deciso di inserire Yuffie, e non Vincent o Cid, come personaggio principale in questo DLC?

Nomura: La storia complessiva segue l’originale, quindi se consideriamo in che punto della trama si colloca, Vincent sta ancora dormendo e Cid è dalla parte di Shinra, quindi Yuffie era l’unica che potesse muoversi liberamente.

Final Fantasy VII Remake Intergrade è in arrivo il 10 giugno 2021 ed è disponibile in edizione fisica presso i rivenditori autorizzati (tra cui Amazon) e in versione Standard Edition digitale e Digital Deluxe Edition su PlayStation Store. La Digital Deluxe Edition di Final Fantasy VII Remake Intergrade comprende una mini colonna sonora digitale con canzoni come “Descendant of Shinobi” e un artbook digitale che include bozzetti e schede personaggio. Effettuando il pre-ordine della Standard Edition digitale e della Digital Deluxe Edition di Final Fantasy VII Remake Intergrade si otterrà il bonus pre-ordine “arma Shuryactus” da usare in Final Fantasy VII Remake Epise Intermission.

Chi possiede già Final Fantasy VII Remake per PS4 (versione fisica o digitale) puoi scaricare l’aggiornamento gratuito di Final Fantasy VII Remake su PS5, che trasforma il titolo in FFVII Remake “Intergrade”. A tal fine, è necessario prima aggiornare FFVII Remake all’ultima versione disponibile (nel momento in cui scrivo, la 1.02, con update pubblicato il 3 giugno). Questo aggiornamento non include il nuovo episodio con Yuffie. Il DLC Intermission può essere acquistato separatamente, a partire dal 10 giugno, e solo su console PlayStation 5, al prezzo di 19.9$ (atteso un rapporto di conversione 1:1 con l’euro).

Attenzione però: chi possiede FFVII Remake per PS4 come titolo incluso nell’abbonamento PlayStation Plus non potrà effettuare l’aggiornamento gratuito a Intergrade per PS5. Allo stesso modo, chi possiede Final Fantasy VII Remake in versione fisica per PS4 e la console “edizione digitale” PS5 (cioè il modello senza l’unità disco), non potrà scaricare l’aggiornamento.

Rinoa Heartilly

Rinoa Heartilly

Il mio nome è Anna e ho creato il Rinoa's Diary nell'ormai lontano 2001, stregata (ha-ha) dall'ottavo capitolo Final Fantasy. Da quel momento, l'amore per la saga non mi avrebbe più abbandonata.

Lascia un commento

Close Menu