Nell’ultima “Letter from the Producer LIVE“, appuntamento ormai attesissimo dai giocatori di Final Fantasy XIV Online, gli sviluppatori hanno parlato dei nuovi contenuti della patch 5.3, futuro aggiornamento del gioco. L’update, dal nome “Reflections in Crystal“, continuerà la storia di Shadowbringers e introdurrà un nuovo capitolo nella serie di raid dell’alleanza YoRHa: Dark Apocalypse. Anche la storia della “versione base” del titolo, “A Realm Reborn”, verrà ottimizzata in modo da consentire ai nuovi giocatori una migliore esperienza e una più godibile progressione nella trama che li condurrà alle più recenti espansioni. 

Naoki Yoshida, producer, director e volto ormai storico del secondo mmorpg Final Fantasy, ha inoltre svelato una serie di contenuti ulteriori della patch, che riportiamo qui di seguito:

  • Nuove missioni per la storia principale: si alza il sipario sull’atto finale della storia principale di FINAL FANTASY XIV: Shadowbringers.
  • Aggiornamento alla storia principale di A Realm Reborn: la storia principale di A Realm Reborn verrà aggiornata per offrire ai nuovi giocatori un’esperienza ottimizzata mentre avanzano verso Heavensword e oltre. Inoltre, i giocatori potranno volare nelle aree di A Realm Reborn dopo aver completato la missione “The Ultima Weapon”.
  • Un nuovo raid dell’alleanza YoRHa: Dark Apocalypse: dopo The Copied Factory della patch 5.1, questo nuovo raid dell’alleanza ispirato a NieR, intitolato The Puppets Bunker, continuerà a svelare i misteri delle biomacchine nel First.
  • Nuovo dungeon The Heroes’ Gauntlet: i giocatori potranno affrontarlo insieme ai loro amici avventurieri o a una squadra di PNG usando il sistema di Trust.
  • Nuovo Trial: gruppi di otto giocatori potranno affrontare questa nuova ed emozionante battaglia Trial nelle difficoltà normal o extreme.
  • Aggiornamenti alle missioni Save the Queen: i giocatori potranno migliorare le armi ottenute nel primo capitolo di questa serie di missioni mentre esplorano una nuova area. Inoltre, verranno aggiunte delle nuove battaglie su larga scala come parte dell’aggiornamento.
  • Nuova missione di Chronicles of a New Era: The Sorrow of Welt: come parte della serie Ruby Weapon, i giocatori possono divertirsi con un’esperienza narrativa che culminerà con una battaglia speciale.
  • Aggiornamenti dell’Ishgard Restoration: la terza fase della Restoration inizia grazie agli sforzi degli Skybuilder. Gli Skybuilder Ranking ritornano con nuovi oggetti da creare e nuovi traguardi per chi contribuisce di più alla Restoration.
  • Nuove missioni Beast Tribe: una nuova serie di missioni per i crafter con i nani.
  • Nuovi aggiornamenti del New Game+: i giocatori ora potranno riscoprire la storia principale aggiornata di A Realm Reborn e altre missioni con il personaggio e il livello correnti.
  • Nuovi contenuti di battaglia Unreal Trials: i giocatori potranno sfidare dei primal potenziati dalle espansioni precedenti che sono pronti a combattere contro eroi di livello 80. Unreal Trials consisterà in una battaglia contro un primal che cambierà a ogni patch, a partire da Shiva nella patch 5.3. Sconfiggendo il primal di ogni settimana, i giocatori avranno la possibilità di completare un nuovo minigioco, e chi trionferà riceverà dei token da spendere in cambio di premi.
  • Aggiornamenti per i crafter e i gatherer: tra le varie novità per i crafter e i gatherer troviamo delle nuove consegne personalizzate, degli aggiornamenti a Rowena’s House of Splendors e un aggiornamento alla serie di missioni Skysteel Tools.
  • Modifiche ai mestieri per il PvE e il PvP, aggiornamenti di sistema e altro.

Inoltre, è stato annunciato un nuovo episodio della serie “The Creation of FINAL FANTASY XIV: Shadowbringers” che uscirà sul canale YouTube ufficiale di FINAL FANTASY XIV Online giovedì 30 aprile. In quest’episodio speciale dedicato a YoRHa: Dark Apocalypse, Naoki Yoshida, Yosuke Saito e YOKO TARO parleranno di com’è nata la collaborazione con NieR e di ciò che i giocatori potranno aspettarsi nei prossimi capitoli.

Rinoa Heartilly

Rinoa Heartilly

Il mio nome è Anna e ho creato il Rinoa's Diary nell'ormai lontano 2001, stregata (ha-ha) dall'ottavo capitolo Final Fantasy. Da quel momento, l'amore per la saga non mi avrebbe più abbandonata.

Lascia un commento