Buone notizie per chi ha provato la nuova demo Judgment Disc di Final Fantasy XV ed è incappato in qualche glitch o errore! Hajime Tabata, director del quindicesimo capitolo, ha annunciato che presto verrà pubblicata una patch correttiva di tutti questi bug, alcuni dei quali piuttosto grotteschi (ve ne abbiamo mostrato alcuni in questo articolo).

Senza troppo girarci attorno, la domanda che probabilmente vi sarà balenata in mente è: com’è possibile che ci siano ancora errori da correggere, se FFXV è stato rinviato di ben due mesi proprio per evitare questi inconvenienti? La legittima domanda è stata girata anche a Tabata, che non si è tirato indietro e ha offerto una risposta diretta.



Il director ha affermato che negli ultimi due mesi il team ha lavorato duramente per correggere tutti quei bug più “consistenti” che avrebbero potuto compromettere il gameplay, in modo da assicurare che il giocatore potesse arrivare alla fine di Final Fantasy XV senza incappare in alcun problema grave. E il fatto che la nuova demo sia stata valutata positivamente sul piano tecnico (qui la nostra recensione) è prova dei risultati raggiunti dalla squadra di sviluppo. Tuttavia, Tabata si è detto consapevole che, per i problemi minori, saranno pur sempre necessarie delle patch specifiche successive al lancio: con giochi complessi e open world come FFXV, è impossibile prevedere ed eliminare ogni singolo glitch già al momento del release. Nessuna paura però, perché tutti questi inconvenienti grafici, anche i più minimali, saranno corretti ma mano con patch apposite.



Per finire, una nota a proposito della precedente demo di gioco, la “Platinum Demo“, che in realtà introduce il giocatore in un mondo ad hoc ambientato negli incubi di un Noctis bambino e che si discosta completamente dall’ordinario gameplay di FFXV. Visto l’arrivo di Juidgment Disc, Tabata aveva intenzione di rimuovere Platinum Demo già alla fine di questa settimana, ma a causa delle grandi richieste in senso contrario da parte dei fans, la vecchia demo sarà mantenuta fino alla fine dell’anno. Pare invece che siano stati definitivamente disattivati i codici, inclusi nell’edizione di lancio di Final Fantasy Type-0 HD, che permettevano il download della primissima versione dimostrativa di FFXV, Episode Duscae.

 

Rinoa Heartilly

Rinoa Heartilly

Il mio nome è Anna e ho creato il Rinoa's Diary nell'ormai lontano 2001, stregata (ha-ha) dall'ottavo capitolo Final Fantasy. Da quel momento, l'amore per la saga non mi avrebbe più abbandonata.

Lascia un commento