Dopo aver esplorato a fondo tutte le aree dell’Olimpo, continuiamo la nostra ricerca dei forzieri di Kingdom Hearts III passando al (piccolo) mondo di Crepuscopoli! Al suo interno si celano 10 scrigni (più 4 giochi de Il Regno Classico non conteggiati tra i tesori), che trovate qui di seguito ripartiti nelle sotto-zone del mondo e seguendo l’ordine del Gummifono. 

Area del Tram

Tesoro 1

Mappa: Il Vicinato – Dal savepoint avanziamo: ai piedi dell’edificio alla sinistra del negozio moguri, sotto la bacheca degli annunci. Nota: esaminando la bacheca lì accanto è possibile ottenere 4 giochi de “Il Regno Classico”, che non vengono tuttavia conteggiati tra i forzieri di questo mondo. Si tratta dei mini-giochi n. 2 “Topolino pilota“, n. 3 “Il contadino musicante“, n. 4 “Topolino in cantiere” e n. 5 “Lo scienziato pazzo“. 

Tesoro 2

Scheggia mithril – Nell’area con il cinema all’aperto, in fondo alla sala, sul ripiano sopraelevato. 

Tesoro 3

Fluorite – Raggiungiamo l’ingresso del tunnel che porta alle fogne (nell’estremo sud della città) e spostiamoci nel canale di fronte, a ovest nella minimappa. E’ un vicolo cieco con delle casse: distruggiamole per rivelare il forziere. 

Tesoro 4

Fluorite – Sul tetto dell’edificio a est rispetto al savepoint (è lo stesso edificio con la bacheca degli annunci).

Tesoro 5

Granpozione – Saliamo sulla parete subito a sinistra del Le Grand Bistrot.

Condotta sotterranea

Tesoro 6

Rifocus – Avanziamo tra i condotti fino ad arrivare alla larga scalinata: ai soi piedi, in fondo a sinistra, ci attende lo scrigno.

Il bosco

Tesoro 7

PA+ – Dall’ingresso delle fogne, saliamo verso nord e manteniamoci sul bordo sinistro dell’area. Accanto ai funghi (che offrono l’ingrediente Trombetta dei morti), troveremo lo scrigno su un tronco caduto.

Tesoro 8

Etere – All’estremo sud del bosco, nascosto dentro un tronco cavo.

Tesoro 9

Fluorite – Sul margine est del bosco, al di sotto di un tronco caduto. 

La vecchia villa

Tesoro 10

Difesa+ – Sul lato destro all’esterno della villa, semi-nascosto dall’erba.

 

Rinoa Heartilly

Rinoa Heartilly

Il mio nome è Anna e ho creato il Rinoa's Diary nell'ormai lontano 2001, stregata (ha-ha) dall'ottavo capitolo Final Fantasy. Da quel momento, l'amore per la saga non mi avrebbe più abbandonata.

Lascia un commento