Braska’s Final Aeon (Ultimate)

braska's final aeon ultimateReame: DFF
Difficoltà: 140
Stamina: 60

Target Score

Ridurre il parametro Attack di BFA
Ridurre il parametro Defense di BFA
Sfruttare la debolezza di BFA all’elelemto Sacro

Ricompense

Completation Reward: Gil x5000
Mastery Reward: Major Dark Orb x4, Holy Crystal x1
First Time Reward: Chaos Shard x1 (RES+15, Moderata resistenza Oscuro), Major Summon Orb x3, Wisdom Mote (3★) x6


Abilità del Boss:

  • Attack: infligge danni fisici ad un bersaglio
  • Jecht Beam: infligge gravi danni magici non-elementali ad un bersaglio
  • Reaper: Infligge danni fisici a tutti i nemici. Può infliggere Slow
  • Triumphant Grasp: Overdrive. Sferra due attacchi fisici ad un bersaglio ignorando la sua difesa (HP=80%-60%)
  • Jecht Bomber: Infligge danni fisici a tutti i nemici ignorando la loro difesa (HP<50%)
  • Ultimate Jecht Shot: Overdrive. Infligge danni fisici a tutti i nemici ignorando la loro difesa (HP=40%-20%)

Meccaniche della battaglia e suggerimenti:

La maggior parte degli attacchi di Jecht sono fisici, quindi abilità come Protectga e Power Break/down si riveleranno molto importanti. Ma non sottovalutiamo il suo Jecht Beam, in grado di infliggere gravi danni magici in assenza di precauzioni (eventualmente ricorriamo a Magic Break/down e Shellga). Raggiunti circa l’80% e il 60% dei suoi HP, comparirà il messaggio “Jecht Overdrive!”: ciò indicherà che la prossima azione del Boss sarà Triumphant Grasp che, nonostante infligga danni fisici senza tener conto della difesa del bersaglio, non si rivelerà un grosso problema se abbiamo ridotto l’attacco del nemico.

Sottratta la metà dei suoi HP, il Boss raggiungerà la sua seconda fase. Da questo momento al suo repertorio si aggiungerà anche Jecht Bomber, in grado di infliggere danni fisici senza tener conto della difesa della squadra. Inoltre, una volta in Overdrive (indicativamente intorno al 40% e al 20%), non ricorrerà più a Triumphant Grasp bensì a Ultimate Jecht Shot, abilità di tutt’altra portata che colpirà l’intera squadra. Protectga ed altri eventuali abilità SB in grado di aumentare la difesa saranno quindi poco utili in questa fase. Teniamo quindi attivi tutti i nostri Debuff sul Boss e riserviamoci eventuali cure di massa per rimettere in sesto la squadra dai pericolosi attacchi del nostro avversario.

Dal punto di vista offensivo, qualunque genere di abilità sarà efficace se ben potenziata con appositi SB o abilità, ma teniamo presente che il Boss sarà vulnerabile all’elemento Sacro: abilità come Diara/ga, Saint Cross e Banishing Strike saranno quindi molto efficaci.


Garland & Golbez (Ultimate +)garland e golbez ultimate+

Reame: DFF
Difficoltà: 160
Stamina: 1

Target Score

Ridurre il parametro Attack di Garland
Ridurre il parametro Magic di Golbez
Sfruttare la debolezza di Golbez all’elemento Sacro

Ricompense

Completation Reward: Gil x1500
Mastery Reward: Major Lightning Orb x4, Major Summon Orb x4
First Time Reward: Black Fire Orb x7, Summon Crystal x1, Dexterity Mote (3★) x6


Abilità del Boss

Garland

  • Attack: Infligge danni fisici a tutta la squadra
  • Deathblow: Infligge danni fisici ad un bersaglio (100%-30%)
  • Round Edge: Infligge danni fisici a tutta la squadra (100%-30%)
  • Blaze: Infligge danni magici di elemento Fuoco a 4 bersagli casuali (HP<60%)
  • Earthquake: Infligge gravi danni magici di elemento Terra ad un bersaglio (HP<60%)
  • Tsunami: Infligge danni magici di elemento Acqua a tutta la squadra (HP<60%)
  • Whirlwind: Infligge danni a tutta la squadra in proporzione agli HP massimi (HP<30%)
  • Soul of Chaos: Sferra 7 attacchi fisici a bersagli casuali (HP<30%)

Golbez (variabili)

  • Attack: Infligge danni fisici ad un bersaglio
  • Firaga: Infligge danni magici di elemento Fuoco ad un bersaglio
  • Blaze: Infligge danni magici di elemento Fuoco ad un bersaglio (usato anche come contrattacco)
  • Thundaga: Infligge danni magici di elemento Tuono ad un bersaglio
  • Thunderbolt: Infligge danni magici di elemento Tuono ad tutta la squadra
  • Blizzaga: Infligge danni magici di elemento Ghiaccio ad un bersaglio
  • Icestorm: Infligge danni magici di elemento Ghiaccio alla squadra (usato anche come contrattacco)
  • Binding Cold: Può infliggere Paralyze alla squadra
  • Bio: Infligge danni magici di elemento Veleno ad un bersaglio
  • Dispel: Rimuove gli status positivi da un bersaglio

Meccaniche della battaglia e suggerimenti

I due Boss andranno affrontati contemporaneamente. Golbez utilizza un’enorme varietà di attacchi magici, mentre Garland utilizza sia attacchi fisici che magici. Ricorriamo quindi appena possibile a Shellga e Protectga, e riduciamo attacco e magia di entrambi gli avversari con Magic Break/down, Power Break/down e Full Break. In alternativa a quest’ultimo, anche Multi Break tornerà molto utile allo scopo poiché è in grado di ridurre i parametri di tutti i nemici. Se siamo in possesso di SB in grado di applicare Magic Blink alla squadra, potremo sfruttarli per ridurre notevolmente i danni inflitti dai nostri avversari. In ogni caso, utilizzare Draw Fire ci consentirà di controllare ed arginare maggiormente gli attacchi fisici subiti, soprattutto nella prima fase dello scontro.

Dal punto di vista offensivo, teniamo conto delle affinità elementali dei nostri avversari: Garland sarà in grado di assorbire gli elementi Terra, Vento, Acqua e Fuoco, mentre Golbez cambierà periodicamente le sue affinità elementali (oltre alle abilità utilizzate) tra Ghiaccio, Fuoco e Tuono. Ignoriamo questi elementi e sfruttiamo la loro comune e permanente debolezza: l’elemento Sacro. Abilità come Diaga, Alexander, Banishing Strike e Saint Cross risulteranno quindi molto efficaci. Tuttavia il modo migliore per far durare lo scontro il meno possibile sarà utilizzare Paladin’s Force come RW. Utilizzando infatti il SB con due attaccanti fisici, dopo aver ridotto debitamente le statistiche dei nemici, saremo in grado di infliggere un gran numero di danni. Dopo aver utilizzato il SB, sfruttiamo quante più volte possibile l’abilità Burst Sacred Circle (la seconda) per sferrare due potenti attacchi di elemento Sacro contro entrambi i nemici, ulteriormente potenziati dall’azione di Legame Elementale Sacro fornito dallo stesso SB. Sfruttare a tal proposito Armor Break/down, renderà gli attacchi ancora più devastanti. Nel caso in cui volessimo occuparci di un avversario per volta invece, indeboliamo Garland con Power Breakdown/Full Break senza sottrargli troppi HP ed eliminiamo prima Golbez.

Teniamo sempre e comunque pronte le nostre cure, sia singole che di massa, di cui sicuramente necessiteremo. Difatti dovremo prestare molta attenzione agli attacchi di Garland che, una volta raggiunte determinate soglie di HP, diventerà sempre più pericoloso.


Cid’s Mission

Tenendo conto dei suggerimenti riportati sopra, per entrambe le battaglie, ecco qualche suggerimento per completare le sfide:

Ultimate: completare la sfida con Tidus in party
  • Tidus non giocherà un ruolo fondamentale in questa battaglia. Se siamo in possesso di SB Unique, potremo infliggere un buon quantitativo di danni ma, sul piano generale, sicuramente il modo migliore di impiegarlo è quello di assegnargli l’abilità abilità quali Dismissal, Full Charge e Powerchain.
Ultimate+: completare la sfida con WoL e Cecil (Paladin) in party
  • Sia Cecil che WoL torneranno molto utili nel corso della battaglia. Entrambi infatti potranno attingere alle abilità Knight Banishing Strike e Saint Cross per infliggere danni molto seri ad entrambi i nemici. Cecil inoltre possiede il SB Default Rampart, con il quale può incrementare Defense e Resistance della squadra (attenzione a non usarlo se abbiamo intenzione di sfruttare SG/SSII). Se siamo in possesso del BSB di Cecil (Paladin’s Force), tutto risulterà decisamente più semplice.

Lascia un commento