Nuove Ultimate, nuove strategie! Il nostro Zack ci spiega come affrontare le battaglie contro Shield Dragon & Exdeath Soul, Bartz e Primal Exdeath dal mondo di Final Fantasy V.


Shield Dragon & Exdeath’s Soul (Ultimate)shield dragon e exdeath soul ultimate

  • Reame: FFV
  • Difficoltà: 140
  • Stamina: 60
Target Score
  • Ridurre il parametro Defense di Shield Dragon;
  • Ridurre il parametro Magic di Exdeath Soul;
  • Sfruttare la debolezza di Exdeath Soul al Sacro;
Ricompense
  • Completation Reward: Gil x90000;
  • Mastery Reward: Wind Crystal x1, Major Ice Orb x4;
  • First Time Reward: Stella’s Music Box (V – HP+700), Major Lightning Orb x3, Dexterity Mote (3★) x12;

Abilità del Boss:

Shield Dragon

  • Attack: infligge danni fisici ad un bersaglio;
  • Jarring Blow: infligge danni fisici ad un bersaglio. Può infliggere Confuse (anche come contrattacco);
  • Blaze: Infligge danni magici alla squadra in proporzione agli HP massimi;
  • Breath: infligge danni magici non-elementali alla squadra;

Exdeath’s Soul

  • Attack: infligge danni fisici ad un bersaglio;
  • Critical: infligge danni fisici ad un bersaglio;
  • Blaze: Infligge danni magici alla squadra in proporzione agli HP massimi;
  • Firaga: infligge danni magici di elemento Fuoco ad un bersaglio;
  • Blizzaja: Infligge danni magici di elemento Ghiaccio alla squadra;
  • Flare: infligge danni magici non-elementali ad un bersaglio;

Meccaniche della battaglia e suggerimenti:

Affronteremo entrambi gli avversari contemporaneamente, dotati sia di attacchi fisici che magici, quindi ricorriamo subito a Shellga e Protectga. Shield Dragon sarà protetto da un Reflex irremovibile, tuttavia utilizzerà l’abilità magica Breath solo dopo che l’avremo indebolito, perciò cerchiamo di arrecargli  meno danni possibili inizialmente e limitiamoci a controllare i suoi attacchi fisici con la combinazione Draw Fire/Gaia’s Cross + Retaliate, in modo da non incorrere nello status Confuse che potrebbe infliggerci con Jarring Blow. Concentriamoci dunque su Exdeath’s Soul: abbassiamo il suo parametro magico con Magic Break/down e Full Break e attacchiamolo con abilità a bersaglio singolo di elemento Sacro, al quale è vulnerabile, come Saint Cross, Banishing Strike, Diaga e Holy, facendo attenzione dopo averlo indebolito poichè inizierà ad utilizzare due abilità per turno. Dopo averlo sconfitto rivolgiamo la nostra attenzione verso il drago indebolendolo sempre con Magic Breakdown e Full Break, tenendo attivi gli effetti di Draw Fire e Retaliate, e abbattiamolo utilizzando le nostre abilità fisiche, magie ad area (non verranno riflesse da Reflex) e le nostre SB migliori. Come RW potrebbe essere utile Maria’s Song di Celes, che conferisce il legame e le abilità associate di elemento Sacro.


Bartz (Ultimate +)bartz ultimate

  • Reame: FFV
  • Difficoltà: 160
  • Stamina: 1
Target Score
  • Ridurre il parametro Attack di Bartz;
  • Ridurre il parametro Defense di Bartz;
  • Rimuovere Haste da Bartz;
Ricompense
  • Completation Reward: Gil x1500;
  • Mastery Reward: Major Holy Orb x5, Major Power Orb x5;
  • First Time Reward: MC3 Lode x1, Summon Crystal x1, Spirit Mote(3★) x18.

Abilità del Boss:

  • Attack: infligge danni fisici ad un bersaglio;
  • Monk Kick: infligge danni fisici a tutta la squadra;
  • Ranger Quad Shot: sferra 4 attacchi fisici a distanza contro bersagli casuali;
  • Spellblade Fire Strike: infligge danni fisici di elemento Fuoco ad un bersaglio;
  • Spellblade Blizzard Strike: infligge danni fisici di elemento Ghiaccio ad un bersaglio;
  • Spellblade Thunder Strike: infligge danni fisici di elemento Ghiaccio ad un bersaglio;
  • Blue Mage Missile Salvo: infligge danni in proporzione agli HP attuali della squadra (anche come contrattacco, attacchi magici);
  • Knight Double Cut: Sferra due attacchi fisici contro un bersaglio (anche come contrattacco, attacchi fisici);
  • Dancer Sword Dance: infligge danni fisici alla squadra;
  • Firaga Strike Barrage: sferra 4 attacchi fisici di elemento Fuoco contro bersagli casuali;
  • Blizzaga Strike Barrage: sferra 4 attacchi fisici di elemento Ghiaccio contro bersagli casuali;
  • Thundaga Strike Barrage: sferra 4 attacchi fisici di elemento Tuono contro bersagli casuali;
  • Trueblade of Legend: Sferra 5 attacchi contro bersagli casuali e aumenta il proprio parametro Defense;
  • Light of the Four: Sferra 6 attacchi contro bersagli casuali, applica Haste e aumenta i propri parametri Attack, Defense, Magic e Resistance;

Meccaniche della battaglia e suggerimenti:

Incominciamo lo scontro applicando Protectga sulla squadra, dato che Bartz utilizzerà esclusivamente attacchi fisici, anche a distanza. Abbassiamo il più possibile il parametro Attack del boss con Power Breakdown, Full Break e/o altre abilità e SB in grado di ridurre Attack del nemico o innalzare Defense della squadra. Equipaggiando accessori in grado di donare resistenza al KO istantaneo, saremo in grado di evitare i danni di Blue Mage Missile, che verrà usata anche all’inizio della battaglia e come contrattacco alle abilità magiche. Bartz potrà contrattaccare anche i nostri attacchi fisici con Double Cut, che potremo però controllare tramite Draw Fire/Gaia’s Cross. Sottratto il 30% dei suoi HP, userà Trueblade of Legend, che oltre a colpire 5 bersagli casuali, aumenterà il suo parametro Defense del 50%, ma possiamo rimuovere e ridurre questo buff utilizzando Armor Break/down o altro in grado di ridurre solo Defense del bersaglio. Infine, una volta ridotti gli HP al 40%, l’avversario ricorrerà a Light of the Four, colpendo 6 bersagli casuali, aumentando sia le sue statistiche offensive che quelle difensive, e conferendogli Haste. Interveniamo prontamente con Banishing Strike o Dispel e Full Break per rimuovere i suoi buff e concludiamo lo scontro. Come RW torneranno utili Vessel of Fate di Onion Knight, Shout/Pilot’s Steel oppure Sheepsong, a seconda della composizione della squadra.



Primal Exdeath (Ultimate++)primal exdeath ultimate

  • Reame: FFV
  • Difficoltà: 180
  • Stamina: 1
Target Score
  • Ridurre il parametro Defense di Primal Exdeath;
  • Ridurre il parametro Magic di Primal Exdeath;
  • Sfruttare la debolezza di Primal Exdeath al Vento;
Ricompense
  • Completation Reward: Gil x1500;
  • Mastery Reward: Giant Scarletite x30, Giant Adamantite x30;
  • First Time Reward: Holy Crystal x1, White Crystal x1;

Abilità del Boss:

  • Attack: Infligge danni fisici alla squadra;
  • Bio: Infligge danni magici di elemento Veleno ad un bersaglio;
  • Firaga: Infligge danni magici di elemento Fuoco ad un bersaglio (Fase 1, 2, 4);
  • Blizzaga: Infligge danni magici di elemento Ghiaccio ad un bersaglio (Fase 1, 3, 4);
  • Thundaga: Infligge danni magici di elemento Tuono ad un bersaglio (Fase 1, 2, 3, 4);
  • Graviga: Infligge danni magici ad un bersaglio in proporzione agli HP attuali;
  • Doom: infligge Doom ad un bersaglio;
  • Earth Shaker: Infligge danni magici di elemento Terra alla squadra;
  • Blaze: infligge danni magici alla squadra in proporzione agli HP massimi;
  • Dispel: Può rimuovere gli status positivi dalla squadra (contrattacco, attacchi fisici);
  • Vacuum Wave: Infligge danni fisici a distanza alla squadra. Può infliggere Sap (da Fase 2);
  • Hurricane: Infligge danni magici ad un bersaglio in proporzione agli HP attuali (da Fase 3);
  • Sword Dance: Infligge danni fisici a 4 bersagli casuali (da Fase 3);
  • Mealstrom: Infligge danni magici alla squadra in proporzione agli HP attuali (Fase 4);

Meccaniche della battaglia e suggerimenti:

Dovremo sconfiggere Exdeath un totale di 4 volte: in ogni fase, l’avversario avrà una debolezza elementale diversa e disporrà di tecniche sempre più pericolose, sia fisiche che magiche. Proteggiamo la squadra tramite Protectga e Shellga e nel caso volessimo proteggerci ulteriormente da Graviga, Blaze, Hurricane e Maelstrom, portiamo degli accessori in grado di donare resistenza a KO istantaneo. Ad ogni fase ricordiamoci di riapplicare tutti i debuff sulle sue statistiche, in particolare Magic Breakdown e Full Break, pertanto usare SG o SS2 come RW ci aiuterà a reggere i danni che Exdeath ci infliggerà dopo essere tornato in vita. Attaccandolo con abilità fisiche, il boss potrebbe rispondere all’offensiva con un Dispel ad area (10% di probabilità), costringendoci ad applicare nuovamente gli status positivi. Una squadra costituita da maghi sarebbe dunque l’ideale per affrontare questa battaglia più facilmente, supportata se possibile da Sheepsong o Song of Swiftness. Di seguito qualche rilevante dettaglio per ogni fase dello scontro:

  • Fase 1: la prima debolezza elementale è al Vento, perciò abilità quali Meltdown e Gust ci permetteranno di terminare questo primo scontro molto rapidamente;
  • Fase 2: Vacuum Wave si aggiungerà al suo repertorio, e la sua nuova vulnerabilità sarà all’elemento Acqua. Quindi Waterja, Water Veil e Leviathan torneranno decisamente efficaci;
  • Fase 3: Exdeath userà subito Sword Dance, perciò sarà importante avere la mitigazione ancora attiva. Prestiamo attenzione alla nuova abilità Hurricane, curando prontamente la squadra. Inoltre da qui in poi attaccherà due volte durante il turno. Essendo debole al Fuoco, ricorriamo ad abilità quali Chain Firaga/Firaja, Fire Veil e Meltdown e Phoenix;
  • Fase 4: ritornato in vita per l’ultima volta, Exdeath attaccherà la squadra con Maelstrom, ma se abbiamo equipaggiato gli accessori sopra consigliati, dovremmo riuscire a ridurre i danni al minimo. Il boss sarà debole alla Terra, quindi Stoneja/Chain Stonega, Meltdown, Titan e Fat Chocobo ci permetteranno di eliminare definitivamente il nemico con più facilità.


Cid’s Mission: suggerimenti

Sconfiggere Bartz (Ultimate+) con un party composto da personaggi del reame di FFV:

Ricompensa: Major Non-Elemental Orb x2

  • Faris è l’unico personaggio in grado di utilizzare Full Break, che ci sarà essenziale nell’ultima fase dello scontro. Inoltre potrà semplificare il compito del curatore Thief’s Revenge;
  • Lenna e Exdeath potranno ricorrere a Curaja e Protectga per supportare la squadra (anche entrambi nella stessa formazione);
  • Exdeath potrà inoltre ricoprire il ruolo di attaccante magico grazie alle abilità Darkness Memento Mori e Dark Zone, da utilizzare combinatamene;
  • Krile potrà utilizzare sia potenti invocazioni che magie nere, oltre alle abilità Bard (nel caso in cui avessimo sviluppato la sua Record Sphere) che potranno fornire supporto alla squadra;
  • Gilgamesh potrà mitigare i contrattacchi nemici con Draw Fire/Gaia’s Cross, oppure utilizzare abilità del calibro di Saint Cross, Full Charge e Dragoon Jump (necessario completare il ramo Dragoon Sphere nella sua RS);
  • Anche Dorgann potrà usare Draw Fire/Gaia’s Cross, oltre alle abilità Breakdown per facilitare il compito di Faris.

Lascia un commento