Nuove Ultimate, nuove strategie! Il nostro Zack ci spiega come affrontare le battaglie contro Guard Spider, G Eraser e Bahamut Fury, dal mondo di Crisis Core: Final Fantasy VII.


Guard Spider (Ultimate)guard spider ultimate

  • Reame: FFVII
  • Difficoltà: 140
  • Stamina: 60
Target Score
  • Ridurre il parametro Attack di Guard Spider;
  • Ridurre il parametro Magic di Guard Spider;
  • Sfruttare la debolezza di Guard Spider al Tuono;
Ricompense
  • Completation Reward: Gil x90000;
  • Mastery Reward: Summon Crystal x1, Major Ice Orb x7;
  • First Time Reward: Zack’s Earrings (VII – ATK+30), Rosetta Stone x1, Wisdom Mote (3★) x12;

Abilità del Boss:

 

  • Attack: infligge danni fisici ad un bersaglio;
  • Foreleg Sweep: infligge danni fisici ad un bersaglio (ignora DEF);
  • Spider Web: Può infliggere Slow alla squadra;
  • EM Field: infligge danni magici di elemento Tuono alla squadra;
  • Type-97 Cannon: Infligge danni fisici ad un bersaglio;

Meccaniche della battaglia e suggerimenti:

 

Esordiamo applicando quanto prima Shellga e Protectga sulla squadra (quest’ultimo non strettamente necessario) e riduciamo nel mentre i parametri del Boss utilizzando Power Break/downMagic Break/down e possibilmente Full Break. Assicuriamoci inoltre di equipaggiare i nostri eroi con accessori o protezioni in grado di fornire resistenza all’elemento Tuono. Attingiamo se possibile a (High) Regen per resistere nei momenti di inabilità provocati da Spider Web, oppure aumentiamo i parametri Defense e Resistance della squadra attraverso SG o SS2 (in caso, come RW). In ogni caso portiamo con noi delle cure di massa per poter recuperare le forze in breve tempo e sfruttiamo la debolezza di Guard Spider al Tuono attaccandolo con abilità quali Thundara/ga Strike, Chain Thundaga, Thundaja e Lightning Jump/Dive. Aumeniamo se possibile i danni inflitti tramite SB quali Shout o Pilot’s Steel, Sheepsong oppure Vessel of Fate a seconda della composizione del nostro party.


G Eraser (Ultimate +)g eraser ultimate

  • Reame: FFVII
  • Difficoltà: 160
  • Stamina: 1
Target Score
  • Ridurre il parametro Attack di G Eraser;
  • Ridurre il parametro Defense di G Eraser;
  • Sconfiggere G Eraser prima che utilizzi Scorcher più di 10 volte;
Ricompense
  • Completation Reward: Gil x1500;
  • Mastery Reward: Major Dark Orb x5, Major Earth Orb x5;
  • First Time Reward: MC3 Lode x1, Wind Crystal x1, Vitality Mote(3★) x18.

Abilità del Boss:

  • Baton Smash: Infligge danni fisici ad un bersaglio;
  • Shotgun: Infligge danni fisici a distanza ad un bersaglio;
  • Combo Attack: Sferra due attacchi fisici contro un bersaglio. Può interrompere la sua azione in corso;
  • Scorcher: Infligge danni fisici alla squadra;

Meccaniche della battaglia e suggerimenti:

 

Il nostro avversario sarà in grado di utilizzare potenti attacchi fisici, sia singoli che collettivi. Aumentiamo quindi le nostre difese con Protectga e riduciamo i parametri del nemico con Power Breakdown, Full Break e, se possibile, altro in nostro possesso in grado di ridurre la sua offensiva. Assegniamo al tank della squadra Gaia’s Cross (o Draw Fire) per incrementare ulteriormente Defense e far convergere su di lui buona parte degli attacchi dell’avversario. Attacchiamolo quindi con le nostre migliori abilità (ad esempio Full Charge, Dragoon Jump, Saint’s Cross), potenziando la nostra offensiva con Shout/Pilot’s Steel, Sheepsong o VoF (anche tramite RW) e massimizziamo se possibile i danni sfruttando Armor e/o Mental Break/down. Portiamo con noi una cura di massa (anche Shared), soprattutto per rimettere in sesto la squadra dopo aver subito la pericolosa abilità Schorcer del Boss.



Bahamut Fury (Ultimate++)bahamut fury ultimate

  • Reame: FFVII
  • Difficoltà: 180
  • Stamina: 1
Target Score
  • Ridurre il parametro Magic di Bahamut Fury;
  • Ridurre il parametro Defense di Bahamut Fury;
  • Sconfiggere Bahamut Fury prima che utilizzi Flare più di 3 volte;
Ricompense
  • Completation Reward: Gil x1500;
  • Mastery Reward: Giant Scarletite x30, Giant Adamantite x30;
  • First Time Reward: Power Crystal x1, Ice Crystal x1;

Abilità del Boss:

  • Right Flank: Infligge danni fisici alla squadra;
  • Cluster Sphere: Infligge danni magici non-elementali alla squadra;
  • Hexafang: Infligge danni fisici ad un bersaglio;
  • Exaflare: Infligge danni magici alla squadra, in proporzione agli HP attuali;
  • Judgement of Light: Infligge danni magici non-elementali alla squadra;
  • Black Hole: Infligge danni magici non-elementali a 3 bersagli casuali;
  • Flare: Infligge danni magici non-elementali alla squadra;

Meccaniche della battaglia e suggerimenti:

Già dal primo turno Bahamut Fury sarà in grado di infliggere notevoli danni con Hexafang, ed in generale il suo repertorio vanta potenti abilità sia fisiche che magiche. Attiviamo quanto prima Shellga e Protectga, e teniamo costantemente attivi sul Boss gli effetti di Full Break, Power e Magic Breakdown, unito eventualmente a SB che svolgano questo compito. Possiamo neutralizzare l’Exaflare di Bahamut facendo equipaggiare ai nostri eroi accessori in grado di offrire una grande resistenza al KO istantaneo, altrimenti recuperiamo se serve gli HP persi sfruttando le nostre cure di massa. Attacchiamo il boss con le nostre abilità migliori (anche elementali dato che non possiede alcuna affinità elementale), supportando la nostra offensiva con Shout/Pilot’s Steel, Sheepsong e/o VoF (anche tramite RW). Sottratta una buona parte degli HP dell’avversario, dovremo prestare attenzione al suo Flare collettivo e a Black Hole. Possiamo alleggerire il compito del curatore con le abilità Thief’s Revenge, Fires Within, Leaching Leap e Drainga, oppure ricorrendo a SS2 o SG per mitigare i danni subiti.



Cid’s Mission: suggerimenti

Sconfiggere G Eraser (Ultimate+) con un party composto da personaggi del reame di FFVII:

Ricompensa: Major Fire Orb x2

  • La new entry Angeal è il primo personaggio di questo reame a poter utilizzare le abilità Knight fino a rarità 5, e dunque l’unico a poter proteggere la squadra con l’ausilio di Gaia’s Cross (o Draw Fire);
  • Zack potrà utilizzare le abilità Powerchain e Full Charge, ricoprendo un ottimo ruolo di attaccante fisico;
  • Aerith e Cait Sith si renderanno indispensabili grazie alle loro magie curative e a Shellga/Protectga;
  • Red XIII e Barret potranno sfruttare l’utilità di Full Break e le abilità Breakdown, rendendo la presenza di almeno uno dei due quasi indispensabile;
  • Sephiroth, grazie alla nuova combo Death Throes e Reaping Scythe, sarà in grado di infliggere una notevole quantità di danno (naturalmente dovremmo prestare attenzione al countdown di Doom).

Lascia un commento