Behemoth King (Ultimate)behemot king ultimate

  • Reame: FFXIII
  • Difficoltà: 140
  • Stamina: 60
Target Score
  • Ridurre il parametro Attack di Behemoth King;
  • Ridurre il parametro Magic di Behemoth King;
  • Ridurre il parametro Defense di Behemoth King;
Ricompense
  • Completation Reward: Gil x90000;
  • Mastery Reward: Wind Crystal x1, Major Wind Orb x4;
  • First Time Reward: Vanille’s Bangles (FFXIII – MND+30), Major power orb x3, Bravery Mote (3★) x12;

Abilità dei Boss:

Normale

  • Attack: Infligge danni fisici ad un bersaglio;
  • Rake: Infligge danni fisici a due bersagli casuali;
  • Shell: Applica Shell (RES+100%);
  • Hurl: Infligge danni fisici ad un bersaglio;
  • Tail: Infligge danni fisici alla squadra;

In piedi

  • Rake: Infligge danni fisici a due bersagli casuali;
  • Shell: Applica Shell (RES+100%);
  • Sunder: Infligge danni fisici di elemento Terra alla squadra;
  • Thundara: Infligge danni magici di elemento Tuono alla squadra;
  • Thundaga: Infligge danni magici di elemento Tuono ad un bersaglio;

Abilità consigliate

  • Buff/Debuff: Protectga, Shellga, Power Breakdown, Magic Break/down, Full Break;
  • Abilità: Dispel/Banishing Strike (opzionale);
  • RW: Shout/Pilot’s Steel, Sheepsong/Ley Lines, Vessel of Fate, SG/SSII;

Meccaniche della battaglia e suggerimenti:

Behemoth King utilizzerà solo ed esclusivamente attacchi fisici nel corso della prima parte della battaglia. Applichiamo quindi fin da subito la nostra mitigazione fisica. Come prima azione, il Boss lancerà Shell su sè stesso: se stiamo sfruttando una squadra magica, ricorriamo a Dispel/Banishing Strike per rimuoverlo, ma in ogni caso evitiamo abilità di elemento Tuono e Vento che verrebbero rispettivamente assorbite o annullate. Raggiunto il 70% dei suoi HP, cambierà postura alzandosi in piedi e i suoi HP verranno ripristinati. Da questo momento al suo repertorio si aggiungeranno Sunder, pericolosa abilità fisica di elemento Terra, Thundara e Thundaga, abilità magiche di elemento Tuono. Ricorriamo da questo momento anche alla mitigazione magica o per lo meno a Shellga. A tal proposito, valutiamo l’opzione di equipaggiare accessori in grado di ridurre i danni subiti di elemento Terra (consigliato) o Tuono. Raggiunto infine il 20% dei suoi HP, Behemoth King ricorrerà solo a Sunder per attaccare la squadra: teniamo alte le difese e curiamo frequentemente per avere modo di sferrare il colpo di grazia.

[clear]

 


Manasvin Warmech, Aster Protoflorian & Garuda Interceptor (Ultimate +)manasvin Aster Garuda ultimate

  • Reame: FFXIII
  • Difficoltà: 160
  • Stamina: 1
Target Score
  • Sfruttare la debolezza di Manasvin al Tuono;
  • Ridurre il parametro Defense di Aster;
  • Sfruttare la debolezza di Garuda a Vento;
Ricompense
  • Completation Reward: Gil x1500;
  • Mastery Reward: Major Power Orb x5, Major Black Orb x5
  • First Time Reward: MC3 Lode x1, Wind Crystal x1, Dexterity Mote (3★) x18;

Abilità dei Boss:

Manasvin Warmech

  • Attack: Infligge danni fisici ad un bersaglio;
  • Plasma Beam: infligge danni fisici a distanza di elemento Tuono alla squadra;
  • Wave Cannon: Infligge danni alla squadra in proporzione agli HP massimi (20%);
  • Rush: Infligge danni fisici alla squadra. Può infliggere Paralyze;
  • Thundaga: Infligge danni magici di elemento Tuono ad un bersaglio;
  • Ultimate Plasma Beam: Infligge danni fisici a distanza di elemento Tuono alla squadra;

Aster Protoflorian

  • Attack: Infligge danni fisici alla squadra;
  • Fira: infligge danni magici di elemento Fuoco alla squadra;
  • Blizzara: Infligge danni magici di elemento Ghiaccio alla squadra;
  • Waterga: Infligge danni magici di elemento Acqua alla squadra;
  • Manadrive Missile: Infligge danni magici non-elementali alla squadra;
  • Efflorescence: Sferra 6 attacchi fisici contro bersagli casuali;
  • Cranial Plant: infligge danni fisici ad un bersaglio;
  • Bulb Smash: Infligge danni fisici ad un bersaglio;
  • Ultimate Efflorescence: Infligge danni fisici alla squadra;

Garuda Interceptor

  • Electrified Breath: Infligge danni fisici a distanza di elemento Tuono alla squadra;
  • Laser Rain: infligge danni fisici a distanza alla squadra;
  • Thundaga: Infligge danni magici di elemento Tuono alla squadra;
  • Slowga: Può infliggere Slow alla squadra;
  • Barrier: Applica Shell (RES+100%) e Protect (DEF+100%);
  • Haste: Applica Haste (Velocità x2, contrattacco);

Abilità consigliate

  • Buff/Debuff: Protectga, Shellga, Power Breakdown, Magic Breakdown, Full Break;
  • Abilità: abilità di elemento Tuono (Lightning Dive, Chain Thundaga), abilità di elemento Vento (Sky High, Tiamat), abilità di elemento Ghiaccio (opzionale), Dispel/Banishing Strike (opzionale);
  • RW: Shout/Pilot’s Steel, Vessel of Fate, SG/SSII;

Meccaniche della battaglia e suggerimenti:

I 3 Boss andranno affrontati in successione:

Manasvin Warmech: l’unica abilità magica utilizzata dal Boss sarà Thundaga, mentre le rimanenti infliggeranno danni fisici di elemento Tuono, non-elementali o in relazione agli HP dei personaggi. La sua abilità Rush sarà in grado di paralizzare i nostri personaggi: potrebbe quindi essere utile equipaggiare il nostro curatore con accessori in grado di proteggere da tale status in modo che possa utilizzare Esuna o Ultra Cure sulla squadra. Sfruttiamo la sua debolezza al Tuono (e Acqua) per sbarazzarcene velocemente.

Aster Protoflorian: sarà in grado di danneggiare la squadra sia con attacchi fisici che magici. Prestiamo quindi attenzione applicando una mitigazione completa. Le affinità elementali del Boss cambieranno ogni 3 turni (partendo sempre da Ghiaccio), cambiando tra Ghiaccio (debole a Ghiaccio, assorbe Fuoco, resiste a Tuono/Acqua), Fuoco (debole a Fuoco, assorbe Ghiaccio, resiste a Tuono/Acqua) e Tuono (debole a Tuono, assorbe Acqua e resiste a Fuoco/Ghiaccio). Sfruttare la sua prima debolezza a Ghiaccio potrebbe tornarci utile ad eliminarlo il più rapidamente possibile.

Garuda Interceptor: il Boss sarà in grado di utilizzare Thundaga ma sfrutterà principalmente attacchi fisici sulla squadra (anche di elemento Tuono). Sfruttando la sua debolezza al vento riusciremo a batterlo piuttosto rapidamente ma evitiamo l’elemento Terra poiché inefficace. Poniamo attenzione al suo Slowga rispondendo prontamente con Hastega (SB o RW) e a Haste (usato come contrattacco) rimuovendolo con Dispel/Banishing Strike.

In generale, valutiamo di equipaggiare accessori in grado di ridurre i danni di elemento Tuono e attiviamo fin da subito mitigazioni fisiche e magiche. Se siamo in possesso di un RW in grado di applicare Hastega, utilizziamo la prima carica all’inizio della battaglia e la seconda dopo che Garuda avrà utilizzato Slowga (se invece lo possediamo in squadra, cerchiamo di riservarci una carica SB per applicarlo dopo Slowga).


[clear]

 


Bahamut & Hecatoncheir (Ultimate ++)bahamut hecatocheir ultimate

  • Reame: FFXIII
  • Difficoltà: 180
  • Stamina: 1
Target Score
  • Ridurre il parametro Attack di Bahamut;
  • Ridurre il parametro Magic di Bahamut;
  • Ridurre il parametro Defense di Hecatoncheir;
Ricompense
  • Completation Reward: Gil x1500;
  • Mastery Reward: Giant Adamantite x30, Giant Scarletite x30;
  • First Time Reward: Lightning Crystal x1, Summon Crystal x1;

Abilità dei Boss:

Bahamut

  • Doom: Infligge Doom (60) alla squadra;
  • Attack: Infligge danni fisici ad un bersaglio;
  • Dragon Claws: Infligge danni fisici a due bersagli casuali;
  • Inferno: Infligge danni magici non-elementali alla squadra;
  • Whirlwind: Infligge danni fisici ad un bersaglio;
  • Umbral Vise: Infligge danni fisici ad un bersaglio;
  • Ignis: Infligge danni magici non-elementali alla squadra;
  • Rush: Infligge danni fisici alla squadra. Può infliggere Paralyze;
  • Haste: Applica Haste (velocità x2, contrattacco);

Hecatoncheir

  • Looming Wrath: Prepara l’offensiva per il turno successivo;
  • Quake (Looming Wrath 1): Infligge danni magici di elemento Terra alla squadra;
  • Pummel (Looming Wrath 1): Infligge danni fisici ad un bersaglio;
  • Aerial Tackle (Looming Wrath 1): Infligge danni fisici ad un bersaglio;
  • Hurricane Kick (Looming Wrath 1): Infligge danni fisici ad un bersaglio;
  • Counter (Looming Wrath 2): Infligge danni fisici alla squadra;
  • Force Projection (Looming Wrath 2): Infligge danni fisici a un bersaglio;

Abilità consigliate

  • Buff/Debuff: Shellga, Protectga, Exhausting Polka (Power Breakdown), Heathen Frolic Sarabande (Magic Breakdown), Multi Break (Full Break);
  • Abilità: Dispel/Banishing Strike;
  • RW: Shout/Pilot’s Steel, Vessel of Fate, SG/SSII;

Meccaniche della battaglia e suggerimenti:

Bahamut e Hecatoncheir andranno affrontati contemporaneamente e saranno in grado di utilizzare sia attacchi fisici che magici. Utilizziamo quindi quanto prima tutto ciò di cui disponiamo per ridurre entrambe le categorie di danno:

Bahamut applicherà Doom all’inizio della battaglia e potrà contrattaccare ad ogni colpo subito con Haste. Prepariamoci quindi a rimuoverlo utilizzando Dispel/Banishing Strike. Il suo attacco Rush, anche se usato molto di rado, sarà in grado di paralizzare la squadra. Valutiamo quindi se portare con noi Esuna o Ultra Cure (consigliato) per l’eventualità. Prepariamo le nostre cure di massa per quando il Boss utilizzerà Ignis, che verrà utilizzato con maggiore frequenza man mano che i suoi HP caleranno.

Hecatoncheir invece utilizzerà Looming Wrath all’inizio della battaglia per preparare l’offensiva. Al turno successivo utilizzerà Quake oppure una combinazione di 2 attacchi (Pummel, Aerial Tackle e Hurricane Kick), infine utilizzerà un attacco tra Counter e Force Projection. Al turno successivo ricomincerà il ciclo ricorrendo nuovamente a Looming Wrath. 

Nonostante i Boss possano utilizzare sia attacchi fisici che magici, preferiranno ricorrere alle abilità fisiche. Molte di queste però potranno essere evitate grazie alla combinazione Draw Fire + Retaliate, il che ci offrirà un vantaggio davvero enorme. Tenendo conto di questo, potrebbe tornare utile sbarazzarci prima di Bahamut, poichè in possesso di più attacchi magici.


[clear]

 


Cid’s Mission: suggerimenti

Sconfiggere Manasvin, Aster e Garuda (Ultimate+) con un party composto da personaggi del reame di FFXIII:

Ricompensa: Major Fire Orb x2

  • Support: Sazh sarà in grado di ricoprire tale ruolo ricorrendo a Full Break e Power Breakdown o Magic Breakdown. Potremo colmare la lacuna assegnando il rimanente Breakdown a Cid Raines (Support 4) o Steal Power a Noel (Thief 4);
  • Curatori: Vanille è sicuramente la migliore opzione dato che oltre a poter ricorrere ad ogni magia bianca sarà dotata di un eccellente parametro Mind. Dovendo far fronte ad attacchi nemici sia fisici che magici, valutiamo di assegnare un’abilità tra Shellga e Protectga ad altri personaggi in grado di ricorrere a White Magic 4, come Hope e Noel;
  • Buff nemici: Banishing Strike tornerà particolarmente utili per rimuovere Haste applicato da Garuda Interceptor, anche se non particolarmente importante, e potrà essere assegnato ad Snow. In alternativa valutiamo di ricorrere a Dispel;
  • Offensiva: I Boss saranno deboli agli elementi Tuono/Acqua (Manasvin), Fuoco (Aster, all’inizio dello scontro) e Vento (Garuda). Per poter sfruttare tali elementi potremo ricorrere a potenti abilità tra le quali: Thundering Twinstrike, Engulfing Twinstrike e Tornado Strike utilizzabili da Lightning; Lighning Dive, Dragoon Jump e Sky High utilizzabili da Fang; Chain Thundaga, Chain Firaga e Tiamat utilizzabili da Hope e Cid Raines, ecc. Le possibilità di attacco saranno quindi davvero tante. Ma come sempre, potremo trarre maggiore vantaggio da personaggi in possesso di SB.
  • 23
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    23
    Shares
  • 23
    Shares

Lascia un commento