Reno, Rude & Elena (Ultimate)

Reame: FFVIIelena-reno-rude-ultimate
Difficoltà: 140
Stamina: 60

Target Score:

Ridurre il parametro Magic di Reno
Ridurre il parametro Defense di Rude
Ridurre il parametro Attack di Elena

Ricompense:
Completion Reward: Gil x90000
Mastery Reward: Major Summon Orb x4, Holy Crystal x1
First Time Reward: Hero’s Belt (), Major Black Orb x3, Spirit Mote 3★ x4

Abilità dei Boss:

Elena

  • Attack: infligge danni fisici ad un bersaglio
  • Explosion: infligge danni fisici auno o tutti i nemici
  • Entice: può infliggere Confuse ad un bersaglio

Rude

  • Attack: infligge danni fisici ad un bersaglio
  • Fira: infligge danni magici di elemento Fuoco a uno tutti i nemici
  • Grand Spark: infligge danni magici non-elementali ad un bersaglio
  • Cura: recupera HP ad un bersaglio

Reno

  • Attack: infligge danni fisici ad un bersaglio
  • Electro Rod: infligge danni fisici di elemento tuono ad un bersaglio
  • Turk Light: infligge danni magici di elemento Tuono a tutti i nemici

Meccaniche della battaglia e suggerimenti:

Nota: la battaglia inizierà con un potente attacco fisico di massa lanciato da Elena. Potrebbe tornare utile assegnare una RM come Dr. Mog’s Teaching o Mako Might ad un curatore in possesso di una cura di massa per rimettere in sesto la squadra.

A differenza della battaglia “originale”, dovremo eliminare tutti e tre i nostri avversari per concludere questo scontro. I tre Boss possiedono una quantità di HP abbastanza simile, ma occupiamoci prima di tutto di Elena (che possiede meno HP degli altri due), soprattutto per liberarci al più presto dal suo noioso attacco Entice, che infligge Confuse. Innanzitutto riduciamo le statistiche dei nemici: abbassiamo Attack (Power Break/down) di Elena per ridurre i danni inflitti da Explosion, e riduciamo Magic (Magic Break/down) di Reno e Rude per attenuare i danni di Turk Light e Fira. Dovendo gestire ben 3 avversari, potrebbe tornare utile utilizzare le abilità Dancer, soprattutto Multi Break. Dal punto di vista difensivo, ricorrere come sempre a Shellga, Protectga e SG/SSII tornerà molto utile. Inoltre sfruttiamo, se ci è possibile, Shout per aumentare l’attacco e la velocità della squadra, supportato dall’effetto di Armor Break/down: ci sarà utile per concludere la battaglia molto velocemente. Teniamo alti gli HP della squadra tenendo pronte le nostre migliori cure di massa e concentriamoci su un bersaglio per volta (prima Elena e poi a scelta uno dei due rimanenti) per ridurre gradualmente la difficoltà della battaglia.


Sephiroth (Ultimate +)

Reame: FFVIIsephiroth-ultimate
Difficoltà: 160
Stamina: 1

Target Score:
Ridurre il parametro Attack di Sephiroth
Ridurre il parametro Magic di Sephiroth
Ridurre il parametro Defense di Sephiroth

Ricompense:
Completion Reward: Gil x1500
Mastery Reward: Major Wind Orb x3, Major Dark Orb x3
First Time Reward: Major Summon Orb x4, Summoning Crystal x1

Abilità del Boss:

  • Attack: infligge danni fisici ad un bersaglio (Fase 1-2-3)
  • Sudden Cruelty: sferra due attacchi fisici contro un bersaglio (Fase 1-2-3)
  • Octaslash: Infligge danni fisici a tutti i nemici (Fase 1-2-3)
  • Shadow Flare: Infligge danni fisici a tutti i nemici (Fase 1-2-3)
  • Counter Scintilla: infligge danni fisici ad un bersaglio e applica Haste sull’utilizzatore come contrattacco alle azioni offensive (Fase 1-2-3)
  • Fire Blossom: Infligge danni fisici di elemento Fuoco a tutti i nemici (Fase 2-3)
  • Ultimate Flashing Blade: sferra 2 attacchi fisici a tutti i nemici, ignorando la loro difesa (Fase)
  • Hell’s Gate: infligge danni fisici a tutti i nemici (Fase 3)
  • Ultimate Meteor: Infligge gravi danni magici non-elementali a tutti i nemici (Fase 3)

Meccaniche della battaglia e suggerimenti:

Ad esclusione di Meteor, che verrà usato solo nelle ultime fasi dello scontro, tutti gli attacchi di Sephiroth sono fisici. Applichiamo dunque Protectga e SG/SSII sulla squadra e indeboliamo il Boss con Power Break/down e Full Break. Ad ogni colpo subito, il Boss avrà una chance discreta di contrattaccare con Counter Scintilla, in grado di infliggere danni fisici ad un bersaglio casuale a applicare Haste su sé stesso. Non essendo vulnerabile allo status Slow, l’unico modo per rimuovere tale status sarà impiegare abilità quali Dispel e Banishing Strike. La battaglia sarà suddivisa in 3 fasi:

Fase 1 (100%-70%): Durante questa fase, se abbiamo applicato tutte le protezioni del caso e abbiamo indebolito Sephiroth con le abilità sopra menzionate, non avremo granché di cui preoccuparci. Teniamo solo presente che, una volta giunti al 70% dei suoi HP, avrà inizio la seconda fase dello scontro che si aprirà con un pericoloso Ultimate Flashing Blade. Dato che sarà in grado di penetrare la difesa dei personaggi in campo, assicuriamoci di tenere alti gli HP della squadra prima di raggiungere tale soglia.

Fase 2 (70%-40%): Fase molto simile alla precedente, ma il Boss aggiungerà Fire Blossom al suo repertorio. Trattandosi anch’essa di un’abilità fisica, gli accorgimenti saranno gli stessi della fase precedente. Anche in questo caso, raggiunto il 40% dei suoi HP, il Boss utilizzerà Ultimate Flashing Blade accedendo alla terza ed ultima fase dello scontro. Teniamo quindi ancora alti gli HP della squadra prima di raggiungere tale soglia.

Fase 3 (40%-0%): per delineare l’inizio di questa terza fase, Sephiroth si librerà in volo grazie alla sua magnifica ala corvina. Da questo momento le cose potrebbero prendere una piega poco piacevole. Difatti, oltre a Hell’s Gate (danni riducibili da Protect e Power Break/down-Full Break, dato che si tratta di un’abilità fisica), anche Ultimate Meteor si aggiungerà come abilità finale al suo repertorio. Si tratta dell’unica abilità magica del Boss, nonché la più devastante. Se siamo in possesso di Shellga (Shared se possibile) è il momento più opportuno per utilizzarla. Tuttavia, se saremo abbastanza rapidi a concludere lo scontro, potremo anche non subire questo temibile attacco. Facciamo solo attenzione al suo ultimo Ultimate Flashing Blade, che verrà utilizzato una volta raggiunto il 20% dei suoi HP.

Nota importante: Counter Scintilla

Teniamo a mente che Counter Scintilla non applicherà Haste all’utilizzatore se il colpo non andrà a segno. Un modo molto efficace per evitare che ciò avvenga è quello di combinare Draw Fire e Retailate: così facendo, tutti i contrattacchi verranno indirizzati verso un unico personaggio, che eviterà il colpo grazie a Retaliate. Così facendo, Sephiroth non avrà modo di applicare Haste su se stesso, permettendoci dunque di evitare di portare in battaglia Dispel/Banishing Strike.


Note per Cid’s Mission: utilizzare una squadra composta da personaggi del reame di FFVII

Tenendo conto dei suggerimenti riportati sopra, per entrambe le battaglie, ecco qualche suggerimento per completare le sfide:

  • Utilizziamo Yuffie con abilità Dancer per ridurre le statistiche, per lo meno offensive, dei nemici (soprattutto nel caso di avversari multipli come Elena, Reno e Rude) oppure utilizziamo i Breakdown con personaggi come Vincent, Red o Barret a seconda delle armi in nostro possesso;
  • Impieghiamo i rimanenti attaccanti per compensare le mancanze di Breakdown, assegnando le dovute abilità Break.
  • Se vogliamo utilizzare SG/SSII (molto consigliato durante la battaglia contro Sephiroth) per maggiore sicurezza, valutiamo di utilizzare Haste e Boost come abilità (in assenza di SB in grado di applicare Haste e aumentare Attack della squadra, come Apocalypse e Burning Arrow), per lo meno sui nostri attaccanti di punta.
  • Ricorriamo ad abilità come Drain Strike, Thief’s Revenge e Steal HP: ci tornerà molto utile per minimizzare le cure, soprattutto se non siamo in possesso di una cura di massa. In ogni caso anche solo una cura di massa Shared tornerà molto utile allo scopo.
  • Nel corso della battaglia contro Elena, Rude e Reno, dato che dovremo eliminare tutti e 3 gli avversari per concludere la battaglia, valutiamo di assegnare Sky Grinder a Cid per infliggere gravi danni a tutti i nemici.

Lascia un commento