Nuovo evento Ultimate per Final Fantasy Record Keeper e nuove strategie, quest’oggi a cura di Zack.


Seymour (Ultimate)seymour ultimate

  • Reame: FFX
  • Difficoltà: 140
  • Stamina: 60
Target Score
  • Sfruttare la debolezza di Anima all’Acqua;
  • Ridurre il parametro Magic di Seymour;
  • Ridurre il parametro Resistance di Seymour;
Ricompense
  • Completation Reward: Gil x90000;
  • Mastery Reward: Power Crystal x1, Major Wind Orb x7;
  • First Time Reward: Yuna Earrings (X – MND+15, Resistenza a Silence), Rosetta Stone x1, Spirit Mote (3★) x12;

Abilità del Boss:

Seymour (Fase 1)

  • Attack: infligge danni fisici ad un bersaglio;
  • Shell: Applica Shell a se stesso;
  • Fira/Blizzara/Thundara/Watera: Infligge danni magici di elemento Fuoco/Ghiaccio/Tuono/Acqua ad un bersaglio;

Guado Guard (Fase 1)

  • Attack: infligge danni fisici ad un bersaglio;
  • Protect: Applica Protect a se stesso;
  • Blizzard: Infligge danni magici di elemento Ghiaccio ad un bersaglio;
  • Shremedy: Può infliggere lo status Confuse ad un bersaglio;
  • Hi-Potion (Counter): Recupera HP ad un bersaglio nemico;

Anima (Fase 2)

  • Attack: infligge danni fisici ad un bersaglio;
  • Pain: Infligge danni magici non-elementali ad un bersaglio;
  • Oblivion: Infligge danni fisici a tutta la squadra;

Seymour (Fase 3)

  • Shell: Applica lo status Shell a se stesso;
  • Firaga/Blizzaga/Thundaga/Waterga: Infligge danni magici di elemento Fuoco/Ghiaccio/Tuono/Acqua a tutta la squadra;
  • Multi-Fira/Blizzara/Thundara/Watera: Infligge danni magici di elemento Fuoco/Ghiaccio/Tuono/Acqua a due bersagli casuali.

Meccaniche della battaglia e suggerimenti:

Lo scontro si suddividerà in 3 fasi.

Fase 1: Affronteremo Seymour affiancato da due guardie Guado, ma potremo attaccare solo questi ultimi e, dopo averli eliminati, concentrarci sull’avversario principale. Nel loro primo turno Seymour userà Shell, mentre le guardie si applicheranno Protect: approfittiamone anche noi applicando gli stessi status alla nostra squadra con Shellga e Protectga, supportato eventualmente da altri Buff di massa quali Haste e Regen. Considerati i pochi HP di cui dispongono tutti e tre i nemici e la loro debolezza all’elemento Acqua, possiamo evitare di usare Dispel e partire invece all’assalto con magie ad area come Meteor o Ruinga, o addirittura l’invocazione Leviathan per eliminare le due guardie, e utilizzare poi abilità singole fisiche come Sapphire Shot, Watera/ga Strike, o magiche come Waterga/ja per colpire Seymour. Sottratta la metà degli HP dell’avversario, invocherà l’Eone Anima, passando alla fase successiva.

Fase 2: teniamo sempre alte le nostre difese, eventualmente supportate da abilità o SB che incrementino ulteriormente i parametri Resistance (e Defense se neccessario), e concentriamoci subito a ridurre i parametri offensivi della creatura con Magic Break/Down e Full Break. Anche in questa fase le abilità di elemento Acqua usate contro Seymour arrecheranno ingenti danni anche ad Anima, e ci permetteranno di concludere questo secondo scontro molto rapidamente; nel caso invece si dovesse protrarre troppo a lungo, l’Eone userà la potente tecnica Oblivion, che infliggerà pesanti danni fisici all’intera squadra, quindi portiamo eventualmente anche Power Break/down per ridurne l’entità.

Fase 3: Seymour tornerà in campo, con magie più potenti e a bersaglio multiplo, e utilizzerà nuovamente Shell su se stesso. Lo status Protect non ci servirà più, dovremo riapplicare solamente Shellga, più gli altri status positivi che abbiamo eventualmente usato all’inizio, e tenere sempre alti gli HP (se necessario attraverso cure di massa) e  il parametro Resistance (se l’abbiamo incrementato durante la battaglia contro Anima). Abbassiamo il parametro Magic di Seymour con Magic Break/down e Full Break, ed attacchiamolo con le nostre SB migliori e abilità di elemento Acqua, al quale è ancora vulnerabile (meglio se fisiche, perché non verrebbero mitigate da Shell).

Ecco la video-guida al combattimento, realizzata da Griever!



Geosgaeno (Ultimate +)geosgaeno ultimate

  • Reame: FFX
  • Difficoltà: 160
  • Stamina: 1
Target Score
  • Ridurre il parametro Attack di Geosgaeno;
  • Ridurre il parametro Defense di Geosgaeno;
  • Sfruttare la debolezza di Geosgaeno all’Acqua;
Ricompense
  • Completation Reward: Gil x1500;
  • Mastery Reward: Major Holy Orb x5, Major Power Orb x5;
  • First Time Reward: MC3 Lode, Non-Elemental Crystal x1, Wisdom Mote(3★) x18.

Abilità del Boss:

  • Punch: Infligge danni fisici ad un bersaglio
  • Tail: Infligge danni fisici a tutta la squadra
  • Tsunami: Infligge danni magici di elemento Acqua a tutta la squadra
  • Siphon Vitality: Infligge danni magici di elemento Oscuro a un bersaglio, assorbendo HP pari a un parte del danno inflitto;
  • Gush of Stones/Boulders: Infligge danni fisici all’intera squadra (ignora DEF)
  • Lunge: Infligge danni fisici all’intera squadra (come contrattacco alle abilità di elemento Tuono)

 


Meccaniche della battaglia e suggerimenti:

Geosgaeno possiede potenti abilità, sia fisiche che magiche, perciò bisognerà applicare alla squadra sia Protectga che Shellga, in aggiunta ad abilità o SB che innalzino i parametri Defense e Resistance. Procediamo nel frattempo a ridurre le statistiche offensive del boss con le tecniche Power e Magic Breakdown, unite se possibile a Full Break e SB che riducano ulteriormente i parametri Attack e Magic. Considerando che l’avversario dispone di varie debolezze (Fuoco/Ghiaccio/Acqua/Sacro) converrà attaccarlo con le nostre abilità migliori basate su questi elementi. Pur essendo debole anche all’elemento Tuono, evitiamo il suo impiego in battaglia, poiché indurremo Geosgaeno a contrattaccare con Lunge. Teniamo comunque conto che diversi suoi attacchi colpiscono l’intera squadra, perciò portiamo qualche cura di massa, anche Shared, oltre ad abilità o altre SB che ci forniscano altri Buff quali Haste e High Regen (anche tramite RW), per sopravvivere più facilmente all’offensiva nemica.

Per un riscontro visuale della guida, date un’occhiata al video realizzato da Griever.



Omega Weapon (Ultimate++)omega weapon ultimate

  • Reame: FFX
  • Difficoltà: 180
  • Stamina: 60
Target Score
  • Ridurre il parametro Defense di Omega Weapon;
  • Ridurre il parametro Attack di un Omega Weapon;
  • Sfruttare la debolezza di Omega Weapon all’Acqua;
Ricompense
  • Completation Reward: Gil x1500;
  • Mastery Reward: Giant Scarletite x30, Giant Adamantite x30;
  • First Time Reward: Power Crystal x1, Ice Crystal x1;

Abilità del Boss:

  • Attack: Infligge danni fisici ad un bersaglio;
  • Core Energy: Infligge danni magici ad un bersaglio;
  • Shimmering Rain: Infligge danni magici all’intera squadra (ignora RES);
  • Nova: Infligge danni magici all’intera squadra (ignora RES);
  • Gravity: Infligge danni magici all’intera squadra in proporzione agli HP attuali;
  • Ultima: Infligge danni magici a tutta la squadra.

Meccaniche della battaglia e suggerimenti:

Ad eccezione degli attacchi fisici che utilizzerà nei primi turni della battaglia, Omega Weapon ci assalirà con potenti abilità magiche, alcune in grado di ignorare il parametro Resistance o di arrecare danni in base agli HP dei nostri personaggi. La nostra priorità sarà dunque di lanciare sulla squadra Shellga, supportato se possibile da abilità o SB che conferiscano gli status High Regen e Haste. Intanto riduciamo il parametro Magic del boss con Magic Breakdown e Full Break, insieme a SB che possano svolgere questo compito, in modo da mitigare il più possibile gli attacchi Shimmering Rain e Nova. Nel caso facessimo ancora fatica a reggere i danni che il boss ci infliggerà, portiamo con noi dei personaggi che ci permettano di applicare Magic Blink e, in ogni caso, delle potenti cure di massa. (N.B.: l’attacco Graviga può essere schivato equipaggiando accessori 5★ che forniscono resistenza a K.O. istantaneo). Omega è resistente ad ogni elemento eccetto l’Acqua, al quale è vulnerabile, procediamo quindi all’offensiva utilizzando abilità quali Waterja, Waterga Strike e Sapphire Shot. Amplifichiamo se possibile i danni con abilità o SB che incrementino i parametri Attack e Magic, anche tramite RW, per terminare la battaglia velocemente.

Ecco la video guida alla battaglia, come sempre a cura di Griever!



Cid’s Mission: suggerimenti

Sconfiggere Geosgeno (Ultimate+) con un party composto da personaggi del reame di FFX:

Ricompensa: Major Lightning Orb x2

  • Con l’introduzione delle nuove abilità Sharpshooter, Tidus, Rikku e Jecht potranno infliggere ingenti danni al Boss sfruttando la sua debolezza all’elemento Acqua;
  • Yuna e Braska potranno supportare la squadra con la magia bianca, e allo stesso tempo infliggere danni di elemento Sacro al boss con Diaga e Holy;
  • Lulu e, ancora una volta Braska, potranno usare la magia nera di alto rango come Chain Firaga e Chain Blizzaga, ai quali il nemico è vulnerabile;
  • Wakka, essendo l’unico personaggio della squadra in grado di usare Full Break, si rivelerà nuovamente un valido supporter per la mitigazione dei danni.

 

Lascia un commento